Il Settore Giovanile di F.C. Internazionale Milano, attraverso le esperienze di Inter Campus, amplia e dà risalto al proprio progetto tecnico sul territorio nazionale creando nel 2009 i Centri Di Formazione INTER.
Questi hanno lo scopo di proporre il modello Inte, sia come filosofia che come applicazione pratica, creando vere e proprie succursali che prevedono la delocalizzazione del Centro di Formazione Suning di Milano in memoria di Giacinto Facchetti.
Il progetto dei CdF si affida a società di comprovata ed elevata qualità storica e culturale del settore giovanile, con marcate basi strutturali tecniche e organizzative. Il CDF di Sarnico è il riferimento principale sul territorio di competenza per la provincia di Bergamo per tutte le attività promosse dal Settore Giovanile di Inter: aggiornamento per tecnici e dirigenti delle società affiliate al progetto SCI, organizzazione di tornei o manifestazioni promosse dal Settore Giovanile di Inter, mantenimento di rapporti con le istituzioni calcistiche locali (FIGC,SGS,AIAC). Dapprima il progetto coinvolgeva le categorie dell'attività di base(Piccoli Amici, Pulcini ed Esordienti), recentemente ampliato anche al settore Agonistico (Allievi e Giovanissimi).
La principale caratteristica del CDF è quella di uniformare la metodologia di allenamento con quella svolta dal Settore Giovanile di F.C. Internazionale Milano.
Per garantire ciò, è stato nominato un Direttore Tecnico del CDF, scelto dai Responsabili del Settore Giovanile di Inter, il quale ha il compito di coordinare tutte le attivittà tecniche e organizzare costanti work shop di aggiornamento per i tecnici del CDF.
Tramite il rapporto stretto e consolidato dell'UESSE Sarnico con F.C. Internazionale Milano, i ragazzi del CdF, hanno l'opportunità unica e concreta di poter intraprendere un potenziale percorso di crescita per coronare il sogno di calcare i campi degli stadi più prestigiosi.
Bruno Casiraghi


Caratteristica principale del CdF Sarnico, oltre ai corsi di Aggiornamento per gli addetti ai lavori, sono le opportunità per i nostri Giocatori di partecipare a stage tecnico-formativi. Grazie infatti al rapporto che ci lega con Fc Internazionale (prolungato anche per i prossimi anni, consente di far vivere, ai nostri Atleti Tesserati, momenti "unici" ed esperienze di confronto tecnico importanti che vanno ad aumentarne il bagaglio di crescita personale.
Le convocazioni di tutte le nostre squadre a Milano presso il centro Suning in memoria di Giacinto Facchetti, danno al CdF l'opportunità di mettere in "vetrina" tutta la sua qualità umana e calcistica dei propri calciatori.
I giocatori del CdF hanno la possibilità di confrontarsi in amichevole con le squadre del settore giovanile dell'Inter, allenarsi con essi guidati dagli allenatori della beneamata e avere poi l'opportunità di veri e propri percorsi di crescita tecnici per alcuni dei nostri Atleti. L'auspicio si possa poi, in futuro, poter indossare la Maglia Nerazzurra e far parte di uno tra i più prolifici settori giovanili d'Italia, dà ai nostri ragazzi stimoli al miglioramento continuo. Nei successivi nove anni di collaborazione, hanno vestito la maglia nerazzurra più di 40 Atleti del nostro settore giovanile, ed anche per questa stagione alcuni di loro avranno la possibilità di fare questa magnifica esperienza.
In più occasioni, quest'anno, abbiamo inoltre assistito nel nostro centro sportivo a Giornate Nerazzurre dove tutte le nostre squadre dell'attività di base hanno avuto l'occasione di poter sfidare i coetanei nerazzurri, dando prestigio e valore ai colori dell'UESSE.
Abbiamo inoltre consolidato un ottimo rapporto anche con le altre realtà professionistiche del territorio e non solo. Questo ci permette di poter effettuare test match qualitativamente alti che contribuiscono anch'essi a migliorare il potenziale di ogni singolo atleta.
Questi buoni rapporti, allargati ad altre realtà professionistiche, ci consentono di aumentare le opportunità per i nostri atleti, che al termine di un percorso prestabilito nel Centro di Formazione potranno avere valide alternative.
Le opportunità di uscita vanno di pari passo con quelle di entrata. Infatti il nostro settore Agonistico Allievi e Giovanissimi, negli ultimi anni ha avuto uno sviluppo tecnico qualitativo rilevante, consolidandoci nell'èlite dei massimi campionati regionali.
Grande soddisfazione poi è rilevare che nell'attività di base, in alcune occasione, si preferisce scegliere di far parte nel nostro settore giovanile nonostante le alternative di richieste professionistiche. L'inserimento di giocatori che scelgono di venire da noi da compagini professionistiche in primis dall'Inter, alzano ancora di più la nostra asticella dei valori.

NOVITÀ DEL CdF SARNICO
Da quest'anno abbiamo avviato lo stesso progetto del CdF maschile "aprendolo" anche al settore Femminile.
Dalla prossima stagione, il progetto entrerà a far parte ufficialmente del CdF sul territorio.
L'approccio,quest'anno in termini sperimentali, è stato entusiasmante e sicuramente ha arricchito la cultura calcistica e umana del nostro vecchio modo di fare calcio.
Le giocatrici hanno avuto le stesse opportunità di istruzione e confronto del settore maschile. Ora in avanti, si deve dare continuità al progetto stesso con la determinazione che ha contraddistinto nel tempo lo spirito Inter.
Marcello Gozzini

LA STORIA